TERRA

Terra Luna Classic
LUNC / USD
$0.00
-0.46%
Rank: #
1H change: -0.97%
24H change: -0.46%
7d change: -0.03%
30d change: -4.81%
Market Cap: $0.00
24H High/Low $0.00/$0.00
Anchor Protocol
ANC / USD
$0.11
-1.41%
Rank: # 521
1H change: -1.20%
24H change: -1.41%
7d change: -1.36%
30d change: -2.31%
Market Cap: $38.66 Million
24H High/Low $0.11/$0.11
Mirror Protocol
MIR / USD
$0.21
-0.56%
Rank: # 574
1H change: -1.30%
24H change: -0.56%
7d change: -7.30%
30d change: 19.92%
Market Cap: $32.89 Million
24H High/Low $0.22/$0.21

 

Sito Web ufficiale: https://www.terra.money

DESCRIZIONE

Terra è un protocollo Blockchain costruito indipendentemente dalle altre Blockchain per il supporto ai pagamenti digitali con le proprie Stablecoin e per lo sviluppo di funzionalità aggiuntive grazie al token LUNA.

I pilastri su cui si fonda Terra sono la rete di pagamenti, la Finanza Decentralizzata e i depositi.

MISSIONE E VISIONE

Terra vuole sostituire la finanza tradizionale, creando un sistema monetario decentralizzato volto a integrare DeFi, pagamenti e Stablecoin algoritmiche completamente decentralizzate.

FONDAZIONE: 2018

FONDATORE: Daniel Shin e Do Kwon

DESCRIZIONE PRODOTTO E SERVIZI

Terra, con l’intento di sostituire il sistema finanziario tradizionale, ha sviluppato i tre pilastri su cui si fonda l’economia finanziaria: Pagamento, Investimento e Deposito.

IL SISTEMA DI PAGAMENTO

Nata come sistema di pagamento nell’ambito dell’E-commerce, Terra permette i pagamenti tramite diverse Stablecoin sviluppate all’interno del sistema stesso con un controvalore in valute FIAT convertibile al momento.
Le Stablecoin, riparate dalle fluttuazioni nei prezzi del mondo crypto, sono ancorate alla valuta coreana (il WON koreano), al dollaro USA (USD), alla valuta mongola (il TUGRIK) e ad altre valute fiat.
Con oltre 2 milioni di utenti attivi, le piattaforme CHAI e MEMEPAY muovono oltre 1 miliardo di dollari all’anno nelle regioni Asiatiche, grazie all’intermediario decentralizzato (il network Terra) che convalida le transazioni tra i Wallet.
Le caratteristiche principali del suo sistema di pagamento sono le basse commissioni, la velocità delle transazioni (quasi istantanea) e la possibilità di effettuare pagamenti transfrontalieri in modo efficiente ed efficace.

COME FUNZIONANO LE STABLECOIN IN TERRA?

Il prezzo di una Stablecoin viene ancorato al valore ufficiale di una valuta FIAT, il cui prezzo varia in un sistema di scambi libero.
Per ogni Stablecoin emessa, corrisponde un valore in LUNA (il token di Terra), quindi ogni qualvolta la domanda per LUNA aumenta, le situazioni di arbitraggio (con guadagni facili) riequilibrano il prezzo della Stablecoin.
Il sistema di bilanciamento quindi si fonda su un sistema di domanda e offerta libera e sull’arbitraggio per il riequilibrio dei prezzi.

STAKING 

Dal Wallet personale in TERRA STATION, la dApp ufficiale di TERRA, scelgo un validatore in base a diverse caratteristiche tra cui le commissioni applicate e delego i miei Asset, a questo punto riceverò una conferma di ricompensa futura data da due modelli:

  • Staking Return, attualmente a 3.04% (quadrante in alto a destra) che mostra come la remunerazione può avvenire anche in termini di altri token, come nel caso di AirDrop, aumentando la percentuale di interessi ricevuta.
    Ovvero, quando un nuovo token viene emesso, in un periodo iniziale fornisce una quantità maggiore rispetto a quella che fornirà nel futuro. Gli Staker di LUNA riceveranno i nuovi Token e i LUNA, in percentuale maggiore rispetto ai periodi precedenti.
  • Tax Awards (quadrante in basso a sinistra), ovvero le commissioni date dall’utilizzo della Blockchain e distribuite in UST, la Stablecoin principale nella rete TERRA.
    La crescita costante fa intuire il constante flusso in entrata di nuovi utenti, il che è un’importante caratteristica per lo sviluppo e la crescita in futuro.
Dashboard in TERRA STATION WALLET

TERRA permette quindi agli utenti di immobilizzare all’interno dell’ecosistema la propria liquidità e ricevere interessi sotto forma di rendimenti dagli utilizzatori degli Asset delegati dagli utenti ai validatori, ovviamente di gran lunga superiori a quelli offerti dalle banche tradizionali.

 
L’aspetto interessante di questo sistema è che non solo possiamo bloccare i nostri token LUNA affetti da molta volatilità come accade nel mondo crypto, ma anche Stablecoin che vivono al di fuori delle comuni oscillazioni di questo settore.

 

Anchor Protocol
$0.11
Market Cap: $38.66 Million

ANCHOR PROTOCOL

Grazie alla piattaforma ANCHOR, sviluppatasi maggiormente nel 2021, è possibile usufruire del Lending Dinamico con un sistema automatizzato che fa combaciare la domanda e l’offerta con un rendimento annuo costante. 
Come può TERRA garantire un rendimento annuo (APY) costante?
Semplicemente perché il sistema creato in ANCHOR garantisce la ricompensa ai fornitori di liquidità data dal deposito di un collaterale da parte del richiedente.

Dashboard in ANCHOR PROTOCOL
Funzionalità EARN in Anchor Protocol
Vediamo nel dettaglio come funziona EARN & BORROW:
 
Il Lender deposita e presta UST al Borrower, il quale dovrà depositare un collaterale pari a circa il doppio o il triplo del valore richiesto (sottoforma di bLUNA, ovvero “Bonded Luna” oppure bEther), i quali verranno messi in Staking dalla piattaforma stessa per assicurarsi di ricompensare il prestatore.

Questo procedimento crea una base solida per il mantenimento dei rendimenti costanti per i Lender, ovvero i fornitori di liquidità.

Funzionalità BORROW in Anchor Protocol

Se per 100 UST richiesti al Lender, vengono depositati dal richiedente (il Borrower) 200 o 300 dollari in bLUNA, questi genereranno un 10% di interesse per lo Staking della piattaforma, pari a circa il 30% del valore prestato dal Lender; in altre parole, per ogni UST prestato, la piattaforma mette in Staking il controvalore di 3 UST in bLuna o bEther depositato dal richiedente per garantire il 20% di rendimento fisso e certo al prestatore.

All’APY dello Staking viene aggiunto l’APY del Borrow che pagherà il richiedente, l’eccedenza dal valore prestabilito comporterà un BUY BACK del token ANC di Anchor per il sostenimento nel lungo periodo.

Nonostante la sicurezza della rete, è possibile richiedere un’assicurazione tramite un servizio offerto dalla piattaforma a un costo di circa il 4% annuo, quindi possiamo prestare i nostri asset con un 16% certo e assicurato di rendimento assicurato.

Mirror Protocol
$0.21
Market Cap: $32.89 Million

MIRROR PROTOCOL

Un altro protocollo molto importante è MIRROR, ovvero un sistema che permette la Tokenizzazione degli asset esterni alla Blockchain tramite Smart Contracts all’interno del’ecosistema; in altre parole questo strumento replica in maniera speculare (da qui la parola MIRROR) un determinato strumento, tipico degli strumenti derivati.

Dashboard in MIRROR PROTOCOL

Ad esempio, possiamo Tokenizzare il valore dei tassi di interesse della banca centrale europea o delle azioni di Tesla e scambiarle all’interno del network e/o convertirlo in qualunque momento. Questo sistema di Tokenizzazione però, è esclusivamente basato sulla Stablecoin ancorata al dollaro USA.
Come funziona? 
Immaginiamo di voler Tokenizzare il prezzo dell’azione di Tesla, attualmente a 1000€, creando quindi il token mTSLA e depositando una “garanzia” pari al 150% del valore. Se l’azione dovesse raggiungere i 1500€, l’asset mTSLA potrà essere liquidato dando così al possessore il reale controvalore insieme alla garanzia depositata. 

Per poter funzionare correttamente e per fornire dati reali, MIRROR di TERRA sfrutta di un sistema di oracoli che si aggiornano ogni 30 secondi

Sezione degli mAssets in Mirror

DESCRIZIONE TOKEN

Il token nativo dell’ecosistema TERRA è LUNA. I possessori di LUNA possono quindi usufruire dei servizi di Governance per lo sviluppo della rete e/o scambiarlo, avendo un proprio valore basato sulla domanda e sull’offerta ma soprattutto utilizzato per stabilizzare i prezzi delle Stablecoin all’interno del suo ecosistema.
Essendo Terra una Blockchain Proof of Stake, i validatori competono per votare e convalidare i blocchi all’interno dell’ecosistema mettendo in Staking i propri Token.
Luna garantisce quindi la sicurezza richiesta e il corretto funzionamento della rete.
La fornitura massima di LUNA è di 967’862’325 e attualmente in circolazione sono 399’040’451.